CastrozzaL’A-Style Team dopo il successo al Valli Cuneesi vince anche il Rally San Martino di Castrozza grazie a Marco Signor e Patrick Bernardi.

A bordo della Ford Fiesta World Rally Car 1600cc., il pilota trevigiano è stato protagonista di una gara avvincente e molto tirata dal primo all’ultimo metro al punto di arrivare al traguardo finale con solo 1”6 di vantaggio su Pedersoli.

Sono felicissimo – racconta Signor- perché è stata una vittoria sudata in un rally davvero molto duro. Sapevo che la gara era più avvezza alle vetture 2000 di cilindrata e per questo non c’era alternativa se non quella di attaccare fin dai primi istanti. Gli avversari ci soffiavano sul collo e li vedevamo avvicinarsi sempre di più ma siamo riusciti a difenderci bene

Marco Signor sale così a quota tre vittorie- tutte consecutive- al Rally San Martino di Castrozza; particolare statistica: in due gare stagionali con l’A-Style Team il driver di Caerano san Marco ha vinto due volte!

Devo riconoscere i meriti nostri, come equipaggio e quelli del team. Non è mai facile adattarsi ad una vettura differente da quella abituale così come non è nemmeno semplice adeguarsi alle esigenze dei piloti. Si tratta  proprio una vittoria di gruppo”

In gara con il team di Porlezza vi era anche Lorenzo Della Casa insieme a Domenico Pozzi.

Il pilota svizzero, alla prima volta sugli asfalti trentini, ha pagato a caro prezzo una foratura nel corso della seconda speciale del sabato mattina. “Ci siamo dovuti fermare in prova a cambiare la ruota visto che mancavano ancora più di dieci chilometri alla fine. Abbiamo perso molto tempo ma il peggio è arrivato nella Ps5 quando il tempo imposto causato dall’incidente di Porro ci ha ulteriormente penalizzato.”

Al termine della gara il pilota elvetico ha concluso in 21° piazza col tempo di 1.18’02”8 ma nonostante un risultato non veritiero rispetto alle prestazioni, Della Casa è soddisfatto: “Ho visto prove speciali bellissime, veloci e in contesti da sogno quali quelli trentini. Nella sfortuna della foratura, la mia prima in carriera, ho affrontato per la prima volta una sostituzione in speciale e dato che il mo scopo è fare esperienza, ho imparato una cosa in più.

FotoAlquati_CamuniaRally_Amici2

Bene anche la Leonessa Corse che con Gianluca Saresera ed Alberto Ialungo ha centrato l’ennesimo podio stagionale.

Al via del Rally San Martino di Castrozza con la Peugeot 208 R2B della Vieffecorse, i due portacolori della Leonessa Corse hanno dapprima faticato a prendere il ritmo giusto ma successivamente sono riusciti a risalire la china sfruttando le occasioni che si sono venute a creare.

Mentre stavamo provando ad aumentare il nostro passo di gara, due avversari si sono ritirati così abbiamo avuto un ulteriore stimolo per raggiungere il rivale che ci precedeva riuscendo a far nostra la terza posizione di classe”-ha commentato Saresera.

Il risultato ha maggiore rilevanza se si pensa che il giovane pilota bresciano in questa stagione si sta alternando alla guida della Suzuki R1 e della Peugeot R2 e riprendere i giusti riferimenti di gara in gara è tutt’altro che semplice.

Domenica prossima si correrà sulle strade bresciane la celebre salita Marone Zone, gara dal sapore antico e ritornata ora in auge. A concorrere con i vessilli delle Leonessa Corse ci sarà il lumezzanese Roberto Amici che dopo l’ottima prova alla “Malegno-Borno” è intenzionato a ripetersi con la sua Renault 5GT Turbo.

Comments

comments