Non manca molto all’inizio della stagione estiva, ed è per questo che è arrivato il momento di iniziare a pensare al nostro look per i mesi più soleggiati dell’anno. Tra gli accessori che non possono mancare ci sono, ovviamente, gli occhiali da sole, che per l’estate del 2019 si preannunciano molto leggeri e ricchi di colori, spesso caratterizzati da forme non comuni. Le montature cat-eye e tonde saranno quelle che andranno per la maggiore secondo i nuovi trend, mentre chi avrà voglia di osare un po’ di più potrà optare per cuori divertenti e forme geometriche inusuali, se non addirittura esasperate. Tra una montatura con le lenti a forma di foglia e una con le lenti a forma di fiamma, una particolare curiosità sarà suscitata dalle decorazioni. Ci sarà ancora spazio per le pietre colorate e per le perle, insieme con l’arrivo di catene dorate e strass, senza dimenticare le teste di animale, i loghi e il lettering in primo piano.

Cosa attendersi per i prossimi mesi

Gli aviator si dimostrano degli evergreen che non passano mai di moda, e lo stesso si può dire per le mascherine. A ognuno il proprio stile, dunque, mentre i classici in acetato dai molteplici colori sono quanto di più vicino allo spirito dell’estate. Gli occhiali da sole di Dior denominati DiorStellaire1 mettono in evidenza una leggerezza che non ha eguali, esaltata dalla loro forma quadrata e al tempo stesso piuttosto ampia. Le lenti quasi piatte color rosa iridescente vengono messe in risalto dalla montatura in metallo estremamente sottile. Colpisce anche l’eleganza degli occhiali da sole di Chanel, che hanno la particolarità di essere privi di montatura: così è più facile notare la loro forma a esagono, con lenti sfumate in grigio e argento.

Ray-Ban

Quando si parla di occhiali da sole non si può fare a meno di riferirsi a Ray-Ban, che per l’estate in arrivo propone i Meteor, un modello che è evidentemente ispirato allo stile degli anni Sessanta. Che si opti per la versione Havana o per quella di colore nero, sono molteplici le possibilità di scelte, con lenti polarizzate, délavé classiche o evolve, che spiccano sul nuovo acetato lucido e rigato concepito per una versione decisamente contemporanea e trasparente.

Gli occhiali da sole di Gucci

Tra poche settimane vedremo sempre più spesso anche la montatura di Gucci in acetato avorio, resa ancora più speciale dalla lavorazione a mano concepita per rievocate le foglie, sia nelle loro venature che nella loro forma. Forma che, per altro, è rifinita con un motivo floreale smaltato alquanto elegante e arricchita da centinaia di cristalli Swarovski di colori differenti. Una chicca: le aste su cui compare il dettaglio GG in color oro.

Le altre proposte

In questa rassegna non ci si può dimenticare degli occhiali Celine, marchio che nel settembre dello scorso anno ha perso l’accento acuto ma non la voglia di stupire. I vari modelli saranno caratterizzati dal nuovo logo, che in realtà costituisce un ritorno al passato, visto che è ispirato al logo storico in vigore negli anni Sessanta del secolo scorso.

Con Victoria’s Secret, invece, andiamo alla scoperta dei Pink Sunnies, con due pietre che non passano certo inosservate e che contribuiscno a impreziosire un esasperato stile cat-eye. Non è da meno Iridia di Fendi, con il suo frontale semitrasparente giallo: anche qui si punta sulla forma cat-eye, valorizzata da cristalli triangolari che decorano gli angoli ripiegati. Nessun dettaglio è anonimo, dalle lenti bordeaux alle aste color oro in metallo che riportano il logo del brand, passando per i terminali tono su tono.

Comments

comments