La nota casa produttrice di cosmetici, Nivea, ha scelto di non continuare la collaborazione con la popstar Rihanna, fino ad oggi testimonial degli spot aziendali.

La decisione sarebbe stata presa dal nuovo capo dell’azienda, il 49enne Stefan Heidenreich, il quale evidentemente non ama molto la cantante, “rea” di numerosi eccessi negli ultimi mesi.

Heidenreich ritiene che l’immagine della cattiva ragazza possa rovinare quella dell’azienda. Rihanna non commenta al momento la decisione di Nivea e si limita a postare una foto di Heidenreich su Twitter con sotto la scritta: “Nessun commento necessario”.

Nella foto: Rihanna in giro con un abito sexy (e senza mutande) per Santa Monica.

Comments

comments