nataleconimieiAltri due appuntamenti caratterizzano il ricchissimo programma di “Natale con i miei. Blitz artistici nei luoghi di vita” di questa settimana. All’ospedale Maggiore di Lodi troveremo l’animazione per bambini “Vip Clown in Magia Clown”, mentre alla Residenza Sanitaria Assistenziale Villa dei Cedri di Merate (Lecco) è organizzata una festa concerto con gli Zampognari “I Picett del Grenta”.
NATALE CON I MIEI. BLITZ ARTISTICI NEI LUOGHI DI VITA è un iniziativa fortemente voluta dall’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Cristina Cappellini e realizzata con il Contributo e il Patrocinio della Regione Lombardia in collaborazione con I Pomeriggi Musicali e l’Associazione Milano in Musica. La manifestazione porterà il Natale tra la sua gente, con particolare attenzione per quelle realtà più bisognose dell’attenzione delle istituzioni e che maggiormente sentono la necessità di sentirsi parte integrante della comunità lombarda: centri di aggregazione, centri anziani, oratori, ospedali per bambini, mense dei poveri, ecc. L’obiettivo è quello di utilizzare la cultura e l’arte come strumento di integrazione sociale e di messaggio politico-istituzionale di attenzione verso le “periferie” della nostra società.
PORTARE IL NATALE TRA LA GENTE – “Il nostro obiettivo – spiega l’assessore Cappellini – è portare il Natale tra la gente, ii particolare a quelle realtà più bisognose dell’attenzione delle istituzioni e dove lo spirito natalizio assume un significato ancora maggiore: centri di aggregazione, centri anziani, oratori, ospedali per bambini”.
GLI APPUNTAMENTI SUL TERRITORIO LOMBARDO – Gli appuntamenti itineranti di ‘Natale con i miei’ sono poi a Crema il 24, Varese il 27, Como e Voghera (PV) il 29. Altre date sono in via di definizione.
Il dettaglio degli eventi e degli artisti che si esibiranno nelle varie tappe è disponibile consultando il sito http://www.nataleconimiei.it/
Lo spettacolo Natalizio “VIP Clown in MAGIA CLOWN” prevede attività di intrattenimento con i clowns, spettacolo di Magia e canti. La realizzazione è a cura dell’Associazione VIP (Viviamo Positivo Italia Onlus) Lodi.
I “PICETT DEL GRENTA“, questo è il nome del gruppo folcloristico nato nel 1988 dall’amore per la musica e le tradizioni. Il nome vuol dire “I pettirossi del Grenta” che è il fiume che scende dalla montagna ai piedi della quale si trova Valgreghentino, Comune dell’Alta Brianza a pochi chilometri da quel famosissimo “… ramo del lago di Como”, tanto caro ad Alessandro Manzoni.
Il gruppo è composto da 35 elementi, di tutte le età, che amano la musica e vogliono mantenere vive le tradizioni portando con le loro voci e i loro caratteristici strumenti, canti, gioia ed allegria ovunque, sostenendo con costanza la fatica delle ore trascorse a studiare; fatica ben spesa a giudicare dall’intensità degli applausi ricevuti ad ogni esecuzione.
Hanno belle voci bene amalgamate e suonano con abilità questi antichissimi strumenti che richiedono maestria, precisione, espressione e buon “fiato” e sono così bravi che riescono ad ottenere dalle loro “siringhe di Pan” armonie insolite, arrangiamenti divertenti ed anche impegnati e creano con le loro voci un insieme suggestivo e coinvolgente che trasporta chi ascolta in un’altra dimensione e spesso si dimentica le ansie, gli affanni ed i pensieri tristi.
Canti popolari brianzoli e italiani, trascinanti valzer, ballabili come tanghi appassionati e nostalgiche beguines, accorate e spumeggianti canzoni napoletane, dolci e languide melodie, anche sacre, questo è il loro repertorio, basato su una vasta esperienza di concerti e serate e sulla registrazione della musicassetta incisa agli inizi del 1990, sempre sotto la direzione del Maestro Gabriele Bolis.
Dal 1990 ad oggi sono state registrate altre musicassette e cd, con loro si sono moltiplicate le partecipazioni del Gruppo a rassegne, manifestazioni, feste, inaugurazioni, programmi televisivi.

Comments

comments