Milano (25 mag) – Si é chiusa con un bilancio straordinariamente positivo la nona edizione di “Fullcomics & Games”, convention nazionale dedicata alle professioni delle arti grafiche, svoltasi venerdì 24 maggio 2013 presso il centralissimo Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele a Milano, organizzata da RegolaKreativa, Connect24 Consulting e patrocinata dal Comune di Milano e da Icaf (Istituto Conciliazione e Alta Formazione).

Per tutta la giornata si sono susseguiti incontri, convegni e iniziative dedicate al mondo dell’arte grafica, con particolare attenzione al fumetto. Tutte le conferenze sono state molto partecipate dal pubblico, in particolare quella della mattina dedicata alla mediazione e ai diritti d’autore nelle imprese che fanno creatività.

Ancora una volta quindi Fullcomics conferma il successo della formula “convention” dove si coniugano perfettamente temi a carattere giurdico, imprenditoriale ed economico con iniziative più strettamente legate al fumetto come gli incontri con gli autori, presentazioni e anteprime.
Il suggestivo Urban Center ha certamente costituito un valore aggiunto ad un evento che si é presentato ricco di contenuti importanti e di qualità.
Tantissimi gli ospiti intervenuti nei vari appuntamenti della giornata. Particolarmente apprezzati il direttore Disney, Gianfranco Cordara e gli ospiti della conferenza sul marketing dei fumetti organizzata da Postcardcult.com e Comics TV ovvero Luca Enoch, Diego Cajelli, Mirko Perniola e Walter Trono. Molto seguiti anche gli incontri con Giuseppe Guida che ha presentato il progetto “Il fumetto incontra le scuole”;  Alessandro Di Virgilio che ha spiegato ai giovani autori quali sono i passi da compiere per esordire nel mondo editoriale del fumetto e in particolare il momento della firma del contratto; Lucio Staiano che ha parlato di quanto l’autore possa essere una vera e propria azienda gestendo autonomamente alcuni passaggi sul mercato; Massimo Basili e Valeriano Elfodiluce i quali hanno presentato un’analisi storico-culturale sui fumetti LGBT per ragazzi attuando un confronto con l’editoria statunitense.
Tutte le relazioni dei convegni verranno pubblicate in un apposito e-book e libro cartaceo che raccoglierà tutti gli atti della convention.
Ha registrato, inoltre, un importante successo l’iniziativa del career day dove giovani autori hanno potuto presentare il loro portfolio alle case editrici.
In conclusione sono stati proclamati i vincitori del Gran Premio Autori ed Editori, riconoscimento assegnato ogni anno alle migliori pubblicazioni a fumetti. Quest’anno i premi sono stati decisi attraverso un meccanismo di votazioni sul social network Facebook che ha coinvolto oltre un migliaio di lettori.
Ecco la lista dei premi suddivisi per categoria:
MIGLIOR FUMETTO AUTOPRODOTTO: Pigeon-Man! / Cyrano Comics
PREMIO ALL’INNOVAZIONE EDITORIALE: Long Wei / Aurea Editoriale
MIGLIOR FUMETTO DIGITALE: SPRAWL (Massimo Dall’Oglio)
MIGLIOR FUMETTO PER RAGAZZI: Nerd Bash (Maini, Vezzali, Del Pennino, Palombino) / BookMaker Comics
MIGLIOR FUMETTO SOCIALE/ATTUALITA’: Tutta la Vita in un Abbraccio (Luca Amitrano, Cristiano Silvi, Marco Pugliese) / Tunué
MIGLIOR FUMETTO ITALIANO: Long Wei / Aurea Editoriale
GRAN PREMIO SPECIALE FULLCOMICS 2013: Che notte quella notte (Laprovitera – Storai) / Kappalab
PREMIO SPECIALE CULTURA DEL FUMETTO: Le Origini dell’Animazione Italiana (di Raffaella Scrimitore) / Tunuè
MIGLIOR AUTORE ITALIANO: Giorgio Vasta e Luigi Ricca (Il Tempo Materiale) / Tunuè
MIGLIOR FUMETTO UMORISTICO: Ghigo Lo Sfigo (Laura Stroppi) / Sbam! Book
MIGLIOR FUMETTO SERIALE: Land of the Brave (Rosi, Maini, Gallà, Baiamonte) / BookMaker Comics

Fullcomics & Games non finisce qui: appuntamento con una mostra mercato speciale dal 21 al 24 giugno a Venezia (Zelarino) – Info su www.fullcomicsandgames.com

Comments

comments