Il Milan perde ancora in casa, superato dall’Atalanta con lo stesso punteggio col quale a San Siro era passata la Sampdoria alla prima giornata. Un doppio 0-1 consecutivo casalingo che potrebbe lasciare scorie pesanti sul morale dei ragazzi di Allegri, che pure non avevano demeritato nel primo tempo, fermati da un super Consigli, in gran spolvero dopo i due rigori neutralizzati prima della sosta.

Nella prima frazione la gara è stata equilibrata, con occasioni da entrambe le parti (palo di Denis per gli ospiti). Al 19′ della ripresa l’azione che ha sbloccato l’incontro: Cigarini dal limite riceve una sponda di Denis e scaglia un diagonale imprendibile per Abbiati. Il Milan ha poi provato a raddrizzare il risultato con l’inserimento di Bojan al posto di El Shaarawy, il migliore dei suoi, senza però creare concrete occasioni nell’assalto finale. L’Atalanta, dopo una sconfitta e un pareggio, trova la prima vittoria stagionale, che vale l’annullamento della penalizzazione in classifica.

Comments

comments