copertina500Rimini (01.03.17) - Il sogno di libertà dell’ingegnere bolognese Giorgio Rosa, il quale 50 anni fa progettò e fece costruire in Adriatico, in acque internazionali di fronte a Rimini, una piattaforma che in poco tempo proclamò Stato indipendente (poi abbattuto dalle autorità italiane nel febbraio del 1969), è ancora oggi una storia dal grande fascino che merita di essere raccontata.

L’Isola delle Rose è stata al centro di dibattiti politici, documentari storici, ha ispirato romanzi e persino storie a fumetti. Oggi, nel cinquantesimo dalla sua nascita, è protagonista di un libro illustrato per bambini, “La libertà del mare“, scritto da Salvatore Primiceri e illustrato da Ivan Zoni e Luca Giorgi, quest’ultimo riminese doc.

Lo scopo del libro è parlare di libertà ai più piccoli e stimolare in loro curiosità e riflessioni su questa parola ricca di significato. Per farlo, gli autori, ricorrono ad una serie di ingredienti fondamentali: la vacanza a Rimini, una radio che trasmette musica, il mare e, naturalmente, la storia dell’Isola delle Rose.

Ma leggiamo la trama. Paolino e Tea raggiungono Rimini con i loro genitori per trascorrere le vacanze estive. Lì si ritrovano col cuginetto Lele e con gli zii che gestiscono uno stabilimento balneare. Una sera, chiacchierando in spiaggia, i tre protagonisti sentono la musica di una stazione radiofonica e le parole di un dj che dice di trasmettere dall’Isola delle Rose. Per i tre ragazzi la vacanza si trasformerà in poco tempo in un’avventura inaspettata alla ricerca di indizi sulla misteriosa esistenza di un’isola nel mare riminese, l’Isola delle Rose. I tre scopriranno un affascinante pezzo di storia nel passato della città romagnola che li aiuterà a interrogarsi sul profondo significato della parola “libertà”.

La storia si sviluppa interamente per le vie e lungo la spiaggia di Rimini. A far da cornice la musica di una radio “perché la radio – spiegano gli autori – insieme al mare e all’isola, è un altro elemento fondamentale nella narrazione del concetto di libertà”.

Il testo si correda di ben 10 magnifiche illustrazioni a colori, oltre alla copertina, realizzate da Ivan Zoni e Luca Giorgi, fumettisti e grafici professionisti.

Si tratta di una storia semplice ma dai profondi significati, un libro che affascinerà i piccoli lettori, ma anche i più grandi, a 50 anni dalla nascita dell’Isola delle Rose.

“La Libertà del Mare” è, quindi, anche un omaggio a Rimini e al vento di libertà che la città, da sempre, fa respirare ai visitatori provenienti da tutto il mondo.

Il libro, adatto ad un pubblico di lettori dagli 8 anni in avanti, è edito da Primiceri Editore e sarà nelle librerie a partire dal 2 marzo.

Per informazioni e acquisti on-line: http://www.primicerieditore.it/prodotto/la-liberta-del-mare-s-primiceri-i-zoni-l-giorgi/

Comments

comments