scaleasbalzoL’arredamento di casa  è un mercato in costante evoluzione, che segue le tendenze e le mode che si susseguono e cambiano velocemente. Le scale sono un complemento d’arredo molto utilizzato nelle case, pratico ed estremamente funzionale. La praticità però può andare di pari passo con il design, infatti esistono delle soluzioni estetiche molto gradevoli che assolvono in pieno al loro compito. Dando uno sguardo alle tipologie delle scale di casa, troviamo diverse soluzioni sia moderne che tradizionali. Le scale luminescenti ad esempio rappresentano una soluzione nuova, la scelta ideale per un ambiente moderno ed estremamente chic e futuristico. Per dare ulteriore eleganza si può realizzare la scala in vetro, utilizzando il colore della luce a LED che meglio si sposa con l’ambiente circostante.

Le scale a chiocciola rappresentano invece una soluzione un po’ vintage, che però si adatta perfettamente negli ambienti rustici ed è l’ideale per recuperare spazio. In tal caso ci sono due soluzioni: le scale a chiocciola con piantone centrale e le scale a chiocciola senza piantone centrale. Nel primo caso la struttura è appunto caratterizzata da un piantone centrale, che può essere un albero di legno per una soluzione più estemporanea, oppure un palo di ferro per una soluzione più tradizionale. Nel secondo caso invece le scale si snodano sinuosamente verso l’alto senza nessun piantone, recuperando così tantissimo spazio.

Ci sono poi le  scale a sbalzo, dette anche scale sospese, che si sono diffuse a partire dagli anni 2000 e rappresentano una delle principali novità nell’edilizia moderna. Le scale a balzo sono caratterizzate da una struttura invisibile o del tutto assente, in quanto ogni gradino viene fissato all’interno della muratura con un’apposita resina. Con questa soluzione si garantisce un notevole effetto scenografico, senza minimamente interferire con la praticità e la funzionalità dell’intera struttura. Le scale a balzo si adattano perfettamente ad ogni soluzione architettonica, e sono particolarmente consigliate negli ambienti piccoli poiché sono delle ottime soluzioni salvaspazio. Ci sono due soluzioni per le scale a balzo: la prima richiede l’installazione della struttura portante all’interno del muro, la seconda invece prevede il fissaggio dei gradini alla muratura con delle apposite barre.

Infine c’è la soluzione della scala a pioli, magari un po’ retrò ma sempre pratica e funzionale. La scala a pioli si integra alla perfezione negli ambienti rustici, ed è un ottimo salvaspazio nelle stanze piccole dove ogni centimetro è vitale. La scala a pioli generalmente è realizzata in legno, che si può pitturare o laccare in base alle proprie preferenze per rendere la struttura più gradevole da un punto di vista estetico.

Comments

comments