celeber.ru Live Nation comunica oggi che le date europee del “Joanne World Tour” di Lady Gaga saranno rimandate agli inizi del 2018.

Lady Gaga soffre di dolori fisici acuti che non le permettono di esibirsi. Al momento rimane sotto le cure di esperti medici che le hanno raccomandato la riprogrammazione del tour. Lady Gaga è devastata dal fatto che dovrà aspettare per esibirsi davanti ai suoi fan europei. Ha intenzione quindi di trascorrere le prossime sette settimane affidandosi alle cure dei suoi dottori per recuperare la sua salute e guarire dai traumi passati che tutt’ora influiscono sulla sua vita e le provocano dolori acuti. Vuole regalare ai suoi fan la migliore versione dello show che ha costruito per loro appena il tour riprenderà.

La data europee sono attualmente in fase di riprogrammazione: consigliamo ai fan di conservare il proprio biglietto fino a quando non saranno disponibili nuove informazioni. La seconda parte del tour in Nord America, invece, continuerà come programmato.

Nel frattempo, i fans potranno consolarsi con Gaga: Five Foot Two”, il documentario che racconta da molto vicino un anno della vita di Lady Gaga, uscito in questi giorni su Netflix.

Nel documentario, disponibile contemporaneamente in tutti i 190 paesi in cui il servizio è attivo, il regista nominato agli Emmy Awards Chris Moukarbel (Banksy Does New York), farà scoprire ai propri spettatori Lady Gaga come donna oltre che star, i suoi costumi e la sua vita scinNetflix_LG_210817_Digital_27x40_FMv2_mtillante.

Fuori dal palcoscenico, in studio di registrazione, a casa sua: il pubblico potrà osservare Lady Gaga nella sua vita quotidiana, vivendo insieme a lei i classici alti e bassi che caratterizzano la vita di tutti per la durata di un intero anno. Dai problemi sentimentali a quelli di salute, dalla costante ricerca di conforto tra gli amici più cari fino alla sconfitta delle sue insicurezze, Gaga: Five Foot Two racconta il confine tra la vita da superstar e quella da donna comune.

 «Capita molto raramente di essere invitati dietro le quinte della vita di qualcuno e poter raccontare la vita – così com’è – in tutte le sue dimensioni, ancora più raro se questa persona è uno dei personaggi pubblici più conosciuti, influenti e costantemente sotto i riflettori della cultura contemporanea», ha affermatoLisa Nishimura , VP dei Documentari Originali Netflix. «Il regista Chris Moukarbel ci porta nel mondo più nascosto e privato di Lady Gaga, permettendoci di toccare con mano la grinta, i conflitti, la passione, la complessità e la creatività di un’artista unica nel suo genere».

«Ho avuto la grande opportunità di realizzare il ritratto di un’artista con un cuore così grande e una mente incredibilmente aperta. Mi sento davvero fortunato perché Gaga si è fidata di me e del mio progetto», ha detto il regista Chris Moukarbel.

 «Sono contento perché le persone conosceranno realmente la donna con cui lavoro ogni giorno», ha detto il manager di Lady Gaga, Bobby Campbell. «È una grande lavoratrice ed è una delle persone più genuine e divertenti del mondo».

«Live Nation Productions racconta le storie degli artisti in modo intimo e innovativo, riuscendo a colmare il divario tra cantante e fan. Lo straordinario accesso alla sua vita personale che Lady Gaga ci ha dato in Gaga: Five Foot Two consente a tutti di vedere da vicino il suo coraggio, la sua vulnerabilità e la devozione nei confronti del suo lavoro», ha dichiarato Heather Parry, Productions’ President of Production, Film & Television di Live Nation.

 Il documentario originale Netflix è diretto da Chris Moukarbel e prodotto da Heather Parry per Live Nation Productions e Bobby Campbell per Mermaid Films e Moukarbel. I produttori esecutivi di Gaga: Five Foot Two sono Michael Rapino, Kim Ray, Lisa Nishimura e Benjamin Cotner.

Comments

comments