I temi dell’immigrazione, dell’asilo e della cittadinanza, si caratterizzano per una normativa articolata e complessa in quanto diverse ed eterogenee sono le fonti normative che le regolamentano: direttive dell’Unione Europea, leggi, direttive e circolari. Trovare un corretto orientamento in un così ampio campo legislativo è compito delicato e difficile. Per questo è necessario dotarsi di strumenti che spieghino la materia in modo organico, chiaro e completo.

A pochi giorni dall’approvazione del “decreto sicurezza (cd. Salvini)“, convertito in Legge 1 dicembre 2018, n. 132, la casa editrice padovana Primiceri Editore ha pubblicato un volume completo e pratico di sicura utilità per tutti gli operatori e professionisti che lavorano con le pratiche legate ai migranti, il “Manuale pratico dell’immigrazione“. Il volume, scritto dall’Ispettore di Polizia Adolfo Antonio Bonforte si pone in rilievo per l’impostazione pragmatica dell’insieme la quale è completata da un pratico prontuario che rende il testo completo e di facile utilizzo non solo dagli addetti ai lavori, quali avvocati, magistrati, appartenenti alle Forze dell’ordine, pubblici funzionari ed operatori sociali, ma anche a tutti coloro che intendano studiare ed approfondire la materia.

Il Manuale Pratico dell’Immigrazione di Bonforte è aggiornato alle più recenti novità legislative quali: la legge 7 aprile 2017, n. 47, la legge 13 aprile 2017, n.46 e la legge 1 dicembre 2018, n. 132, e analizza in modo esauriente i vari istituti con una visione operativa che rende agevole la lettura e di pratica applicazione le disposizioni.
Grazie ad un’analisi chiara ed organica è consigliato sia a chi si trovi ad affrontare un concorso, sia a chi frequenti un corso di istruzione nelle forze di polizia.

Per visualizzare la scheda completa del volume cliccare qui >>

Comments

comments