Massa Marittima (GR) – Con 1.325,5 voti, “Il Treno che Porta al Mare“, libro per ragazzi scritto da Salvatore Primiceri e disegnato a colori da Ivan Zoni, edito da Primiceri Editore, si è aggiudicato la XXV edizione del Premio Letterario “Scelto da Noi 2018/19”. La premiazione avverrà il 31 maggio 2019 a Massa Marittima (Grosseto) nell’aula magna dell’I.T.I. alla presenza degli autori e degli alunni delle classi quarta e quinta elementare dell’Istituto Comprensivo “Don Curzio Breschi”, veri giudici di questo concorso che quest’anno raggiunge l’importante traguardo dei 25 anni. Durante la premiazione la piccola giuria dei bambini metterà in scena una rappresentazione teatrale liberamente tratta dai libri della cinquina finale in concorso.

Ringraziamo i bambini e gli organizzatori. Si tratta di una soddisfazione immensa – commentano a caldo Primiceri e Zoni – considerando che il premio viene assegnato direttamente dai bambini dopo un’ampia selezione e un’attenta lettura dei cinque libri finalisti avvenuta nel corso dell’anno scolastico. Sapere che la nostra storia ha incontrato il gusto dei giovani lettori ci riempie di gioia. Non vediamo l’ora di conoscere e ringraziare i bambini per il premio che hanno voluto assegnare al nostro libro”.

Il treno che porta al mare” narra la storia di Erika, Luca e Piero, tre bambini che vivono in paesino dove da anni non passa più il treno. L’incontro casuale con l’ultimo e anziano capostazione del paese fa nascere in loro la passione per i treni insieme al sogno di riaprire la ferrovia. Riusciranno i tre protagonisti a riportare il treno nel loro paese?

Questa edizione del concorso ha visto la partecipazione di ben 67 libri, tra i quali, a settembre dello scorso anno, è stata selezionata dalla giuria la cinquina finalista:

– Casa Lampedusa. Semplicemente eroi / Antonio Ferrara (Einaudi Ragazzi);

– Con le ali di Aurora / Sofia Gallo (Coccole Books);

– L’uomo dei cavalli / Annamaria Gozzi (Edizioni Corsare);

Il treno che porta al mare / Salvatore Primiceri, Ivan Zoni (Primiceri Editore);

– Il veliero di capitano Strong / Domenico Romano Mantovani (Raffaello Editore).

Il Concorso Letterario “Scelto da noi” è nato nel 1994 dalla felice collaborazione tra alcuni insegnanti della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo Don Curzio Breschi di Massa Marittima e la Biblioteca Comunale Gaetano Badii con il primo obiettivo di avvicinare gli alunni delle scuole primarie alla lettura, coinvolgendoli in una partecipazione diretta e responsabile nella scelta di un autore da premiare. Ben presto il Concorso è diventato un tradizionale momento di condivisione con tutta la comunità a cui partecipano gli alunni delle classi quarte e quinte non solo di Massa Marittima, ma anche dei vicini plessi di Boccheggiano, Monterotondo Marittimo, Montieri, Prata e Valpiana: in tutto circa 200 bambini appunto che ogni anno da venticinque anni leggono e votano il libro che preferiscono all’interno di una cinquina. Da quando è nato nel 1994 il concorso ha ormai coinvolto in totale circa 5.000 bambini e ha visto la premiazione di autori per ragazzi ancora agli esordi che poi sono diventati famosi, come Susanna Tamaro con Cuore di ciccia (1996), Stefano Bordiglioni con I fantasmi del castello (1998), Angela Nanetti con Mio nonno era un ciliegio (2000), Emanuela Nava con Sognando l’India (2004), e ha confermato molti scrittori per ragazzi già noti come Roberto Denti con Il cerchio dei tre fratelli (2002) e Alberta Nobile, che ha vinto due volte il concorso con Le finestre del mistero (2015) e con Passi di cane (2017).

Comments

comments