La Puglia, e il lembo estremo del nostro territorio, saranno attraversati a partire da domani sabato 2 giugno da un turismo speciale, un trekking che muoverà da Santa Maria di Leuca e percorrerà il braccio del Sud Est di “Stella d’Italia”. Alla partenza parteciperanno alcuni redattori del portale “Primo amore” e lo scrittore Tiziano Scarpa.

La via è segnata e condotta da SpeleoTrekkingSalento: da Santa Maria di Leuca si procede per Ugento, alla scoperta di un mare cristallino con una sabbia sottile e bianca, quindi Gallipoli, Nardò, San Pietro in Bevagna, Pulsano, Taranto, dove i “camminanti” saranno accolti dal locale Presidio del Libro. Il cammino di “Stella d’Italia”, una associazione che dedica la sua attività alla scoperta del territorio italiano e alla vocazione culturale delle sue realtà, tocca questa volta la nostra regione. “Accogliamo con grande emozione, commenta l’assessore al Turismo Silvia Godelli, la scelta di venire qui da noi, nel Salento e in Terra Ionica, nella nostra antica Magna Grecia. La Puglia è luogo elettivo per il turismo lento, che coniuga la scoperta del territorio con la dimensione culturale, che qui da noi è contrassegnata da una storia tra le più antiche del mondo. In questi tempi durissimi, e con il pensiero alle popolazioni emiliane colpite dal terremoto, i cammini a piedi evocano le radici profonde della terra e dei suoi uomini, e ci restituiscono un sentimento di speranza nel nostro comune domani”.

Comments

comments