di Lesath – Ancora pochi giorni e il kickstarter di Numenera (qui il link) giungerà a conclusione. Molti obiettivi sono stati già sbloccati ma, visto l’andamento, altri lo saranno presto. Ma di cosa stiamo parlando esattamente?

Numenera è un gioco di ruolo nato nel 2012 e arrivato in Italia grazie alla Wyrd Edizioni. Ambientato un miliardo di anni nel futuro, il gioco si sviluppa su quello che è noto come Nono Mondo. Che ovviamente significa che precedentemente ve ne siano stati altri otto. E infatti, prima che gli uomini del Nono Mondo creassero nuovi insediamenti, costruissero strade e tracciassero segni per delineare confini, per otto volte razze senzienti hanno calcato la superficie del pianeta. Per otto volte civiltà ormai scomparse hanno raggiunto il loro massimo splendore tecnologico muovendo passi verso le stelle, dominando elementi e costruendo artefatti capaci di mirabolanti azioni. Poi per otto volte queste sono scomparse nel nulla. Per otto volte le loro eredità si sono tramutate in polvere. Infine per la nona volta una nuova razza si è sviluppata. Una razza ancora giovane che vive una sorta di medioevo tecnologico, un’epoca in cui la scienza ancora sta compiendo i primi passi e tutto quello che viene ritrovato e che non ha una spiegazione logica chiara viene considerato magia. Come gli artefatti delle otto civiltà precedenti, oggetti dimenticati nei remoti anfratti del pianeta che aspettano solo di essere scoperti per venire studiati o venduti. I Numenera, questo il loro nome, spingono molti all’avventura, ad esplorare remote aree del mondo conosciuto e a spingersi in luoghi ancora inesplorati in cerca di ricchezze, di gloria o per contribuire al futuro del Nono Mondo.

Ora un nuovo progetto coinvolge questo gioco, la creazione di due nuovi volumi: Discovery e Destiny. Numenera Discovery è una rilettura del manuale base originale, che viene qui migliorato con esempi più articolati e chiari, nuove idee e revisione dei testi precedenti. Le regole non vengono stravolte, così che si possa continuare a usare tranquillamente il vecchio manuale, ma i nuovi contenuti permetteranno a giovani appassionati di avvicinarsi a questo universo narrativo carico di fascino. Numenera Destiny invece permetterà di contribuire allo sviluppo del Nono Mondo, di creare insediamenti, veicoli, basi, di gestire comunità. Per quanto l’esplorazione sarà sempre fulcro dell’avventura, qui si potrà dare un contributo per spingere la società fuori da un medioevo culturale studiando tesori, fonti di energia e nuovi materiali. Per riuscirci al meglio, sono state create anche tre nuove tipologie di personaggi, nuovi descrittori e nuovi focus che consentiranno di creare pg idonei a questo nuovo approccio.

Comments

comments