irenegionfriddo3bQuasi 35.000 iscritti, numerosi progetti in corso e un grande evento alle porte presso il Senato della Repubblica. Stiamo parlando del Forum Nazionale dei Mediatori, nato meno di due anni fa da un’intuizione della dott.ssa Irene Gionfriddo e coordinato dal dott. Giammario Battaglia, divenuto oggi il principale ente di rappresentanza delle istanze di mediatori e organismi di mediazione in Italia.

Scopo principale del Forum é diffondere la cultura della mediazione in Italia e il duro lavoro serrato, condotto nell’ultimo anno in particolare, ha portato a risultati straordinari.

Il 19 settembre presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica si svolgerà l’inaugurazione dell’Anno della Mediazione 2013/2014, evento che assume una particolare rilevanza nazionale dopo l’approvazione delle nuove norme sulla mediazione obbligatoria nel cosiddetto “Decreto del Fare” voluto dal Governo presieduto da Enrico Letta.

Il Forum dei Mediatori ospiterà personalità di rilievo quali il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri; il vice presidente del CSM, Michele Vietti; il primo presidente della Corte di Cassazione, Giorgio Santacroce.

Sarà ovviamente presente anche il presidente onorario del Forum dei Mediatori, il senatore Gabriele Albertini, particolarmente sensibile al tema della mediazione nelle imprese.

L’evento, da tempo sold-out, vedrà la presenza di numerosi rappresentanti del mondo della mediazione in Italia e si farà sostenitore di diverse iniziative.

Allo scopo di diffondere la cultura della mediazione a partire dall’educazione in età scolare – spiegano la dott.ssa Irene Gionfriddo e  il dott. Giammario Battaglia – abbiamo avviato un “progetto scuole” che, a breve, si estenderà anche alle diocesi dove numerosi docenti volontari andranno ad insegnare la mediazione come stile di vita e come strumento per prevenire e risolvere i conflitti“.

Grazie ad una partnership con importanti enti di formazione e organismi di mediazione, il Forum assegnerà delle borse di studio a quegli studenti che si faranno notare con tesi sul tema della mediazione.

Oltre allo strategico rapporto col mondo dell’istruzione, recentemente il Forum ha avviato un costruttivo dialogo con le imprese, sancendo la partnership con Confapri presieduta dal dott. Massimo Colomban, il quale ospiterà nella affascinante struttura di Castelbrando (TV), ogni anno nel mese di luglio, gli Stati Generali della Mediazione.

Il Forum presenterà il 19 settembre al Senato anche il progetto SOS Media, un vero e proprio “centralino” a disposizione dei cittadini per informarsi su come avviare un procedimento di mediazione.

Oltre a tutto questo il Forum ha avviato partnership internazionali (come l’Unione Europea dei Mediatori) e un Osservatorio sui sitemi ADR allo scopo di monitorare funzionamento e qualità del servizio mediazione in Italia.

Grande attenzione del Forum anche alla formazione umanistica del mediatore grazie alla partnership con “La Fabbrica del Buon Senso“, progetto formativo ideato dalla counselor dott.ssa Patrizia Bonaca e dal dott. Salvatore Primiceri, mediatore professionista esperto in comunicazione.

Per aderire al Forum o per richiedere maggiori informazioni collegarsi a www.forumnazionaledeimediatori.it

Comments

comments