Negli ultimi anni a livello di gestione aziendale sono state introdotte importanti innovazioni, che permettono a chi si occupa di questo tipo di compiti di ridurre i tempi da dedicare ai diversi adempimenti quotidiani e di ottenere una maggiore funzionalità dell’intero sistema di contabilità. Oggi, grazie al cloud, è possibile spostare in un unico luogo tutto ciò che riguarda la contabilità aziendale, rendendo il materiale utilizzabile virtualmente da ovunque nel mondo, grazie al cloud.

Di cosa stiamo parlando: cos’è il cloud
Si chiama “cloud” lo spazio in rete che un’azienda o un privato cittadino può sfruttare per conservare documenti di ogni genere, dai file multimediali alle fatture elettroniche, a seconda dei casi. Si tratta di uno spazio del tutto “privato”, nel senso che i dati contenuti nel cloud sono protetti e accessibili solo da parte di chi ne ha l’autorizzazione. Ognuno di noi, virtualmente, può avere a disposizione dello spazio nel cloud; anzi, in linea generale è probabile che già lo abbia, senza averne conoscenza. Dal punto di vista aziendale oggi varie aziende che producono software di gestione aziendale, propongono ai loro clienti non solo i programmi da utilizzare sui terminali dell’azienda, ma anche lo spazio virtuale in cui conservare i dati sensibili, le fatture, tutta la documentazione che riguarda la contabilità dell’azienda.

Perché sfruttare il cloud
Così come il cloud è privato e protetto, è anche vero che è possibile consentire l’accesso a chi si desidera, in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Infatti è sufficiente avere a disposizione un terminale e una connessione alla rete per accedere ai dati contenuti nel proprio cloud di proprietà, così come dare l’accesso ad altri soggetti, indicandogli le credenziali necessarie. Perché farlo appare chiaro; conservare la documentazione aziendale nel cloud permette di averla a disposizione sempre e costantemente, anche mentre i vertici aziendali si trovano ad una fiera all’estero, o quando ci si sposta nell’ufficio di un cliente per concludere un affare. Basta accedere al cloud e rintracciare la documentazione necessaria, per poi scaricarla e stamparla, oppure per farla firmare al cliente con i metodi digitali.

La gestione aziendale e la fatturazione
Grazie al cloud le aziende possono conservare in un luogo esterno, protetto e al sicuro da qualsiasi tipo di problema, non solo tutto ciò che riguarda la gestione aziendale, ma anche le fatture elettroniche. Sono infatti disponibili programmi appositamente progettati per svolgere questo tipo di operazioni, come ad esempio il software gestionale contabile Reviso. Inserendo questo tipo di documenti nel cloud non solo li si ha sempre a disposizione, ma li si può anche consentire l’accesso a particolari aree anche a consulenti esterni, revisori, commercialisti. Oppure si può sfruttare al meglio questo sistema nel caso in cui l’azienda sia dislocata in più sedi, alcune delle quali all’estero o in luoghi molto distanti. Tutti coloro che sono coinvolti in un affare possono contemporaneamente collaborare sul cloud, mettendo in comune dati, documenti ed esperienze, annullando effettivamente la distanza fisica che li separa. Una vera e propria rivoluzione per chi si occupa di gestione aziendale.

Comments

comments