cover digitale MARLENE KUNTZIl grande ritorno discografico dei MARLENE KUNTZ è segnato da “LUNGA ATTESA”, il nuovo album di inediti disponibile nei negozi e in digitale dal 29 gennaio. Si tratta del decimo disco di una band che in 25 anni ha segnato la storia del rock italiano e che ha da poco festeggiato il ventennale dall’uscita di “Catartica”.

Lunga Attesa è un disco un pò in controtendenza rispetto al sound attuale e i Marlene spiegano così questa scelta: “Per questo nostro decimo disco abbiamo semplicemente deciso che volevamo fare un disco di sole chitarre. Non è certo il momento storico più favorevole a questa scelta: l’underground così come il mainstream ascoltano mediamente altro, fatto di suoni confezionati diversamente e con molta presenza di condimenti elettronici o tastiere. E per certi versi dunque, pur non essendo né naif né ingenui, i Marlene ancora una volta senza troppa malizia hanno cercato di fare la cosa che più premeva loro da un punto di vista artistico, esattamente come nelle nostre ultime produzioni ci interessava un suono non underground, perché in linea con le uscite internazionali che più amavamo (e amiamo) ascoltare.”

Con questo progetto, firmato dalla band anche nella produzione, i MARLENE KUNTZ tornano a quel rock che sono abituati a suonare live sui palchi, quel rock che non li ha mai abbandonati, ma che ha semplicemente assunto forme diverse durante la loro fortunata carriera.

“Lunga attesa” è stato anticipato da “FECONDITÁ”, il singolo attualmente in radio. Un brano che ben rappresenta le sonorità del disco come raccontano gli stessi Marlene: “il suo tiro, la sua cantabilità, le sue chitarre groovy e noise al contempo, danno un’idea del tipo di attitudine del disco. Una attitudine marcatamente rock, nel senso più ampio possibile, con un suono bello, scuro, sporco. Il testo invita alla morigeratezza nell’uso delle parole, dette e scritte: viviamo in un’epoca chiassosa dove tutti, sempre più, dicono tutto. E il silenzio, così proverbialmente ricco di preziosità, latita agonizzante.”

In occasioMarlene Kuntz_H8A9987-ASimeonene dell’uscita del progetto discografico i MARLENE KUNTZ hanno deciso di coinvolgere i propri fan in  un esperimento unico nel suo genere. Qualsiasi band o solista puó infatti musicare il testo della title-track del nuovo disco, creandone una propria personale versione. Chi lo desidera, puó prendere il testo presente sul sito ufficiale dei Marlene Kuntz, sulla pagina Facebook e sui siti partner (Ondarock, Onstage, Rockit e Rockol) ed inviare la propria registrazione entro e non oltre il 28 gennaio. Tra i brani ricevuti ne verranno scelti tre e i rispettivi autori, avranno la possibilità di aprire il concerto della prima data del tour italiano. Il nome del vincitore verrà annunciato nei primi giorni di Febbraio.

L’iniziativa sta generando molto interesse e una grande partecipazione da parte dei fan: ad oggi infatti sono pervenute circa 200 proposte musicali.

 Ma le sorprese per tutti gli estimatori del gruppo, non sono finite qui: Il 17 febbraio arriverà infatti nei cinema di tutta Italia “Marlene Kuntz. Complimenti per la festa”, il film diretto da Sebastiano Luca Insinga, che celebra i Marlene Kuntz, a vent’anni dal loro album di debutto “Catartica”.

“Complimenti per la festa” mostra i Marlene Kuntz sotto una veste inedita e molto intima attraverso l’utilizzo di filmati di archivio di ieri, alternati a musica e interviste di oggi. Le pause tra una data e l’altra sono i momenti domestici e quotidiani che alimentano il film, il ritorno in quella Cuneo dove tutto ebbe inizio e dove oggi ancora tutto scorre.

Dopo  alcune date in Europa a fine febbraio, a marzo e aprile i MARLENE KUNTZ saranno impegnati in tutta Italia nel “LUNGA ATTESA TOUR 2016”.

Il gruppo, che di fatto nell’ultimo anno non ha mai staccato la spina, partirà con nuove date e una nuova scaletta, riappropriandosi di quello che è a tutti gli effetti il loro tratto distintivo, la loro matrice. Dalla formazione ad oggi, sono quasi 2000 i concerti ufficiali che li hanno visti protagonisti, perché in fondo e in definitiva è lì dove vogliono essere, sempre insieme al pubblico, nell’unico e straordinario momento da condividere, il live.

TRACKLIST “LUNGA ATTESA”:

1. Narrazione

2. La noia

3. Niente di nuovo

4. Lunga attesa

5. Un po’ di requie

6. Il sole è la libertà

7. Leda

8. La città dormitorio

9. Sulla strada dei ricordi

10. Un attimo divino

11. Fecondità

12. Formidabile

“LUNGA ATTESA TOUR 2016”

25 FEBBRAIO – PARIGI – L’ALIMENTATION GENERALE

27 FEBBRAIO – BRUXELLES – VK

28 FEBBRAIO – LONDRA – HOXTON SQUARE BAR & KITCHEN

29 FEBBRAIO – DUBLINO – WHELAN’S

2 MARZO – AMSTERDAM – SUGAR FACTORY

11 MARZO – MILANO – FABRIQUE (TIMmusic ONSTAGE AWARDS WEEK)

12 MARZO – MARGHERA (VE) – RIVOLTA

17 MARZO – COSENZA – UNICAL

18 MARZO – GROTTAMMARE (AP) – CONTAINER

19 MARZO RIMINI – VELVET

23 MARZO – ROMA – QUIRINETTA

24 MARZO – TERNI – OPIFICIO

25 MARZO – VERONA – MALKOVIC C/O PIKA CLUB

26 MARZO – BERGAMO – DRUSO

01 APRILE – TORINO – HIROSHIMA MON AMOUR

02 APRILE – PERUGIA – AFTERLIFE

08 APRILE – GATTATICO (RE) – FUORI ORARIO

09 APRILE – FIRENZE – AUDITORIUM FLOG

10 APRILE – S.MARIA A VICO (CE) – SMAV

15 APRILE – SAMASSI (CAGLIARI – MEDIO CAMPIDANO) – BIGGEST

20 APRILE – BOLOGNA – LOCOMOTIV

21APRILE – BRESCIA – LATTERIA MOLLOY

22 APRILE – BRESCIA – LATTERIA MOLLOY

23 APRILE – LIVORNO – THE CAGE

Comments

comments