disastro inter in europa(di Salvatore Cipriano) L’unica sorpresa nell’undici iniziale di De Boer è l’ennesima panchina per Nagatomo a cui è preferito il baby centrocampista Zonta.

Il tecnico dello Sparta Holoubek punta su un 4-4-1-1 con Kadlec terminale offensivo e Dockal alle sue spalle.

L’Inter ripropone il copione di questo avvio di stagione: squadra alta, ma anche tanti errori nel far ripartire l’azione.

Al 7′ un rilancio sballato da Ranocchia dalla destra viene intercettato da Cermak che verticalizza, sbagliano anche Murillo e Melo e Kadlec non perdona. Per la settima volta su otto uscite stagionali l’Inter va sotto.

Il peggio è dietro l’angolo. Al 25’Dockal batte una punizione centrale dalla trequarti e i difensori dell’Inter guardano Kadlec prendere la mira e calciare davanti ai loro occhi con una facilità imbarazzante.

Si gioca in una sola metà campo e al 35′ Murillo anticipa in scivolata Cermak. In 45 minuti, l’unico pallone su cui i nerazzurri arrivano per primi è quello che consegnano all’arbitro dopo che ha fischiato la fine di un tempo inguardabile.

La ripresa per l’Inter non inizia meglio di come era finito il primo tempo, con Karavaev che si mangia il 3-0 dopo una dormita interista sulla sinistra.

Nell’Inter entra Ansaldi, all’esordio in neroazzurro per D’Ambrosio.

Poi De Boer ci prova con Perisic per Candreva e Icardi per Gnoukouri, con Banega che si abbassa al fianco di Melo. Al 26′ Mazuch incespica sul pallone, Maurito la tocca per Eder che innesca Palacio, che segna l’1-2, ma Ranocchia subito dopo si prende il secondo giallo e sulla punizione Miangue sul secondo palo lascia saltare proprio Mazuch per la sponda a favore di Holek. Per L’Inter è un’altra euro figuraccia.

Zero punti dopo due giornate e, adesso, per qualificarsi ai neroazzurri servirà un miracolo.

Ecco tutti i risultati della serata di Europa League:

GRUPPO A

Fenerbahce (Tur)-Feyenoord (Ola) 1-0 Emenike al 18′ p.t.

Manchester United (Ing)-Zorya (Ucr) 1-0 Ibrahimovic al 24′ s.t.

Classifica: Fenerbahçe 4, Feyenoord e Manchester United 3, Zorya 1.

GRUPPO B

Astana (Kaz)-Young Boys (Svi) 0-0

Olympiacos (Gre)-Apoel Nicosia (Cip) 0-1 Soteriou al 10′ p.t.

Classifica: Apoel 6, Olympiacos 3, Young B. e Astana 1.

GRUPPO C

Gabala (Aze)-Mainz (Ger) 2-3 Muto (M) al 41′ p.t., Gurbanov (G) su rigore al 12′, Zenjov (G) al 17′, Cordoba (M) al 23′, Oztunali (M) al 33′ s.t.

St. Etienne (Fra)-Anderlecht (Bel) 1-1 Tielemans (A) al 17′ su rigore, Roux (S) al 49′ s.t.

Classifica: Mainz e Anderlecht 4, St. Etienne 2, Gabala 0.

GRUPPO D

Zenit (Rus)-Az Alkmaar (Ola) 5-0 Kokorin al 26′ p.t.; Giuliano al 3′ s.t.; Kokorin al 14′, Criscito al 21′ su rigore, Shatov al 35′ s.t.

Dundalk (Irl)-Maccabi Tel Aviv (Isr) 1-0 Kilouff al 27′ s.t.

Classifica: Zenit 6, Dundalk 4, Alkmaar 1, Maccabi 0.

GRUPPO E

ROMA-Astra Giurgiu (Rom) 4-0 Strootman (R) al 15′, Fazio (R) al 47′ p.t.; autorete di Fabricio (A) al 2′, Salah (R) al 10′ s.t.

Austria Vienna (Aut)-Viktoria Plzen (Cec) 0-0

Classifica: Roma e Austria Vienna 4; Plzen 2, Astra 0.

GRUPPO F

Genk (Bel)-SASSUOLO3-1 Karelis (G) all’8′, Bailey (G) al 25′ p.t.; Susic (G) al 16′, Politano (S) al 20′ s.t.

Athletic Bilbao (Spa)-Rapid Vienna (Aut) 1-0 Beñat al 19′ s.t.

Classifica: Sassuolo, Rapid Vienna, Genk e Athletic Bilbao 3.

GRUPPO G

Ajax (Ola)-Standard Liegi (Bel) 1-0 Dolberg al 28′ p.t.

Celta Vigo (Spa)-Panathinaikos (Gre) 2-0 Guidetti al 39′, Wass al 44′ s.t.

Classifica: Ajax 6, Celta Vigo 4, Standard Liegi 1, Panathinaikos 0.

GRUPPO H

Gent (Bel)-Konyaspor (Tur) 2-0 Saief al 17′, Neto al 32′ p.t.;

Shakhtar Donetsk (Ucr)-Braga (Por) 2-0 Stepanenko al 5′ p.t.; Kovalenko all’11’ s.t.

Classifica: Shakhtar 6, Gent 4, Braga 1, Konyaspor 0.

GRUPPO I

Schalke (Ger)-Salisburgo (Aut) 3-1 Goretzka (Sc) al 15′ p.t.; autorete di Coleta-Car (Sa) al 2′, Höwedes (Sc) al 13′, Soriano (Sa) al 27′ s.t.

Krasnodar (Rus)-Nizza (Fra) 5-2 Smolov (K) al 22′, Joazinho (K) al 33′, Balotelli (N) al 43′ p.t.; Joazinho (K) al 20′ su rigore, Cyprien (N) al 26′, Ari (K) al 41′ e al 48′ s.t.

Classifica: Schalke e Krasnodar 6, Nizza e Salisburgo 0.

GRUPPO J

FIORENTINA-Qarabag (Aze) 5-1 Babacar (F) al 39′, Kalinic (F) al 43′, Babacar (F) al 47′ p.t.; Zarate (F) al 18′ e al 33′, Ndlovu (Q) al 47′ s.t.

Slovan Liberec (Cec)-Paok Salonicco (Gre) 1-2 Komlichenko (S) al 1′, Athanasiadis (P) su rigore al 10′ p.t.; Athanasiadis (P) al 37′ s.t.

Classifica: Fiorentina e Paok 4, Slovan Liberec e Qarabag 1.

GRUPPO K

Sparta Praga (Cec)-INTER 3-1 Kadlec (SP) al 7′ e al 25′ p.t.; Palacio (I) al 26′, Holek (SP) al 36′ s.t.

Hapoel Beer Sheva (Isr)-Southampton (Ing) 0-0

Classifica: Southampton e Hapoel 4, Sparta 3, Inter 0

GRUPPO L

Zurigo (Svi)-Osmanlispor (Tur) 2-1 Schonbachler (Z) al 46′ p.t.; Maher (O) al 28′, Cavusevic (Z) al 35′ s.t.

Steaua Bucarest (Rom)-Villarreal (Spa) 1-1 Borre (V) al 9′, Muniru (S) al 20′ p.t.

Classifica: Villarreal 4, Zurigo e Osmanlispor 3, Steaua 1

 

Comments

comments