L’allenatore della Juventus, Antonio Conte, é stato squalificato per dieci mesi. E quanto deciso dalla Commissione Disciplinare della FIGC nella sentenza di primo grado che ha visto Conte imputato di omessa denuncia quando era allenatore del Siena. Otto mesi sono stati inflitti invece al suo secondo, Angelo Alessio. Prosciolti i calciatori Leonardo Bonucci e Simone Pepe.

Juventus Football Club in merito alla sentenza odierna emessa dalla Commissione Disciplinare della FIGC, riguardante i suoi tesserati per fatti relativi alla loro militanza in altre società, esprime grande soddisfazione per l’assoluzione dei suoi calciatori Leonardo Bonucci e Simone Pepe e ribadisce il proprio pieno sostegno ad Antonio Conte e Angelo Alessio, nell’auspicio che i prossimi gradi di giudizio possano infine permettere alla loro innocenza di emergere appieno.

Per quanto riguarda la posizione dei tecnici, il pool di legali, composto da professionisti designati dai singoli interessati, in piena concordia con la società, è già al lavoro per redigere i motivi d’appello, nella convinzione che le ragioni per affermare l’estraneità ai fatti addebitati siano immutate. Antonio Conte e Angelo Alessio saranno assistiti dagli avvocati Antonio De Rensis e Luigi Chiappero, cui si aggiunge l’avv. Giulia Bongiorno.

Comments

comments