Napoli (29-04-12) – Continua lo straordinario successo della XIV edizione del Napoli Comicon, il salone internazionale del fumetto. Anche oggi la Mostra d’Oltremare del capoluogo campano é stata presa d’assato da decine di migliaia di visitatori. A questo punto, dopo due giorni da record (e ne mancano ancora due alla conclusione dell’evento), qualcuno inizia ad azzardare paragoni con Lucca Comics, la principale fiera di settore in Italia.

Non ci sono ancora i numeri ufficiali ma ormai sono in molti a ritenere, tra espositori e visitatori, che la “distanza” tra le due manifestazioni non sia più particolarmente rilevante, in termini di pubblico. Comicon ha in più una grande forza che sta nella capacità di coniugare meglio l’aspetto commerciale con quello culturale. Le mostre di altissimo profilo e gli incontri rendono l’evento partenopeo unico nel suo genere. Se qualcuno si era preoccupato per l’unificazione delle mostre insieme ai padiglioni commerciali (fino all’anno scorso la parte espositiva era ospitata al castel Sant’Elmo, al Vomero) si é immediatamente ricreduto.

L’evento é stato visitato anche dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, il quale ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa per la città.

Anche oggi tantissimi appuntamenti con autori. Alle ore 18 verranno comunicati i vincitori del Premio Micheluzzi, riconoscimento che viene assegnato da una giuria di qualità alle migliori pubblicazioni a fumetti dell’anno.

Napoli Comicon prosegue lunedì e martedì dalle 10 alle 20 presso la Mostra d’Oltremare.

Per il programma completo degli eventi visitare il sito ufficiale www.comicon.it

(SP)

Comments

comments