contodepositoIl conto deposito è uno strumento di investimento conveniente e semplice da gestire, soprattutto nella sua variante online: ecco come funziona…

Cos’è un conto deposito?

Un conto deposito è uno strumento di investimento per certi versi simile ad un tradizionale conto corrente, ma con funzionalità decisamente più limitate. Con questo strumento di investimento, infatti, è possibile effettuare generalmente solo operazioni di versamento e prelievo di denaro. Sono invece inibite le classiche funzionalità di tipo bancario, quali il prelievo mediante l’utilizzo del bancomat o della carta di credito, il pagamento di assegni e l’emissione di bonifici verso altri conti. L’unico scopo del conto deposito è quello di investimento, sfruttando interessi generati dal patrimonio che si decide di investire (grazie a tassi di interesse tendenzialmente superiori rispetto ai conti correnti tradizionali). La maggior parte delle banche offre la propria proposta di conto di deposito.

Condizioni per l’apertura di un conto deposito

Per attivare un conto deposito è generalmente necessario essere titolari di un conto corrente tradizionale che funga da conto d’appoggio. La banca del conto corrente può essere la stessa in cui si intende aprire il conto deposito ma anche un diverso istituto. Poiché questo tipo di investimento non consente al titolare di prelevare una cifra superiore alla liquidità disponibile sul conto, generalmente non è richiesta alcuna garanzia per l’attivazione dello stesso.

Perché scegliere un conto deposito online?

Così come i conti correnti tradizionali, anche i conti deposito possono essere sottoscritti, ma soprattutto gestiti, via web. Questa tipologia viene definita conto deposito online. La gestione di questo conto avviene attraverso l’home banking e le funzioni sono esattamente le stesse di quelle offerte dai conti correnti tradizionali. La versione online rappresenta sicuramente la soluzione ottimale per chi è più avvezzo all’utilizzo di internet e necessita di maggiore flessibilità di orari rispetto a quelli garantiti da una comune banca.

Come scegliere e aprire un conto deposito online: l’esempio di Conto Facto

Aprire un conto deposito online oggi è, nella maggior parte dei casi, molto semplice. Tra i diversi disponibili, esaminati, riportiamo l’esempio di Conto Facto, il conto deposito online di Banca Farmafactoring. Prima di aprire un conto deposito bisogna innanzitutto informarsi sulle garanzie offerte: nel caso di Conto Facto, la sicurezza è garantita dall’adesione della Banca Farmafactoring al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.  Un altro fattore fondamentale da valutare prima della sottoscrizione è rappresentato dai vincoli imposti: Conto Facto, ad esempio, è pensato per soddisfare le esigenze di ogni utente. Questo conto deposito online offre infatti la possibilità di scegliere tempo, rendimento e data di termine. Infine, c’è il momento della sottoscrizione vera e propria: sottoscrivere un conto corrente online, come nel caso di Conto Facto, è semplicissimo e bastano pochi click tenendo a portata di mano l’indirizzo email, il telefono, un documento di identità e la tessera sanitaria. Una volta compilato il form, si scaricano direttamente dal sito i documenti da compilare e da trasmettere alla Banca anche in formato elettronico.

Comments

comments