La data di applicazione del nuovo Regolamento 2016/679 in tema di protezione dei dati personali è oramai prossima e Cesena si prepara a ospitare un evento di particolare rilievo, che consentirà a professionisti e a imprese di ottenere informazioni utili per mettere in pratica la nuova disciplina.

Venerdì 11 maggio, a partire dalle 14,50, presso la Sala Dradi Maraldi della Fondazione Cassa dei Risparmi di Cesena, in via Tiberti, si terrà un importante convegno dal titolo “Controlli e privacy nei rapporti di lavoro”. L’evento, organizzato dal Gruppo “Il Sole 24 Ore” in collaborazione con la Biblioteca giuridica Ghirotti, sarà l’occasione per trattare i delicati rapporti tra i diritti delle imprese e quelli dei dipendenti nelle fonti nazionali e nel recente Regolamento 2016/679, che sarà applicabile a tutti i soggetti a partire dal prossimo 25 maggio.

Sono coinvolti alcuni dei massimi esperti a livello nazionale sul tema. L’introduzione è affidata a Luigi Angiello, autore di numerosi volumi e a lungo professore ordinario di diritto del lavoro nell’Università di Parma. A Stefano Brusati, magistrato molto noto, attualmente presidente della Sezione Lavoro della Corte d’Appello di Bologna, è assegnato il coordinamento dei lavori. Sono previste le relazioni di Luigi Andrea Cosattini, avvocato e presidente dell’Associazione dei Giuslavoristi dell’Emilia Romagna e di Andrea Sirotti Gaudenzi (nella foto), avvocato, docente universitario e responsabile scientifico di vari enti, tra cui ADISI di Lugano. Luigi Andrea Cosattini tratterà principalmente la tematica dei controlli sui lavoratori dipendenti, analizzando le disposizioni dello Statuto dei Lavoratori, mentre Andrea Sirotti Gaudenzi, che collabora stabilmente con le testate del gruppo “Il Sole 24 Ore”, affronterà le questioni connesse al nuovo Regolamento europeo sulla privacy e ai numerosi obblighi imposti dalla nuova fonte a carico delle imprese.

L’iniziativa si presenta come una occasione di confronto molto importante nella città di Cesena, costituendo uno dei primi eventi di questo genere a livello nazionale.

La partecipazione è gratuita, ma, per ragioni organizzative è richiesta l’adesione inviando una mail all’indirizzo convegno.cesena@ilsole24ore.com

Comments

comments