Agli uffici comunali, agli Iat e al centralino della Polizia Municipale sono pervenute numerose telefonate di turisti che volevano informazioni, ma nessuna segnalazione di danni alle cose o di problemi per le persone.

Cervia è classificata zona sismica dai primi anni Ottanta, il che significa che gli edifici sono costruiti o ristrutturati secondo normativa antisismica e quindi risultano essere simicamente idonei.

I tecnici del Comune hanno effettuato sopraluoghi negli edifici scolastici e negli edifici pubblici dove non sono state riscontrati problemi strutturali.

La situazione di monitoraggio sarà mantenuta.

I ragazzi nelle scuole hanno svolto e stanno svolgendo regolarmente l’attività didattica”.

Comments

comments