Nel mondo del web 2.0, Facebook è ormai uno strumento fondamentale per aziende e istituzioni che hanno intenzione di far conoscere i propri prodotti ai numerosissimi utenti del social network. Ottenere il maggior numero di “Mi piace” sulla propria pagina diventa, quindi, essenziale: tutti coloro che avranno espresso una preferenza per noi riceveranno news e aggiornamenti dalla nostra azienda.

Ma come spingere il proprio profilo? Le possibilità sono molteplici e vanno dal pubblicizzarlo tramite comunicati stampa, article marketing, siti web aziendali, alle campagne a pagamento dello stesso Facebook, che con modalità “cost per click” mostrano una pubblicità della pagina ad un pubblico di riferimento prescelto.

In occasione di BIT, la Borsa Italiana del Turismo che si svolge in questi giorni a Milano, la regione Veneto ha, però, scelto un metodo innovativo, diverso da tutti quelli descritti finora: tutti i visitatori che, da un computer messo loro a disposizione nello stand della regione, clicchino il tasto “Mi piace” sulla pagina Turismo in Veneto, ricevono un gadget omaggio. Ovviamente, non sono tanto la chiavetta USB o il palloncino regalati che spingono il visitatore ad esprimere la propria preferenza, quanto l’apprezzamento dell’iniziativa.

Social media marketing e mobile marketing sono tra i temi centrali di quest’anno, insieme alla promozione del prodotto Italia e a quella del segmento del turismo associativo. La regione veneto, rimanendo in linea con il filo conduttore, si è distinta per un’iniziativa semplice ed efficace.

Alessandra Tomasi

Comments

comments