Il Rally Lana 2020 ha sancito il debutto stagionale di Igor Iani e Nicola Puliani; i due giovani piemontesi saranno infatti tra i volti nuovi del Suzuki Rally Cup che partirà ad Alba il primo weekend di agosto.

Impegnati con una Suzuki 1.6 della Gliese, il 20enne di Malesco ed il 22enne di Craveggia hanno scelto il rally biellese per trovare il giusto feeling con la vettura in vista del primo appuntamento di trofeo. Al Lana ne è uscita una gara pressoché perfetta, con sei prove vinte su sette e solo una piccola sbavatura sulla Tracciolino notturna: “ci siamo girati e prima di riprendere la marcia è passato quasi un minuto”- ha raccontato il pilota della New Turbomark. La corsa è stata condita da molte sensazioni positive: se il vantaggio finale è stato di oltre due minuti sul primo dei rivali, la nota oltremodo lieta è il lavoro fatto sulla vettura.

Volevamo provare delle diverse soluzioni di assetto e soprattutto testare le gomme da 16” che, per un monomarca abituato da sempre alle 15”, rappresentavano una novità non indifferente- racconta Iani. Le regolazioni trovate ci hanno soddisfatto: ora speriamo di farle fruttare ad Alba. Vorrei ringraziare la scuderia New Turbomark per me come una seconda famiglia, il team Gliese, bravi e disponibili a lavorare secondo le nostre richieste e i nostri sponsor. Ora concentriamoci per la prossima gara!”

Il rinnovato calendario del Suzuki Rally Cup a seguito del Covid-19 prevede sei appuntamenti: Alba (1-2 agosto), Ciocco (22-23 agosto), Targa Florio (12-13 settembre), Sanremo (3-4 ottobre), 2Valli (24-25 ottobre) e Trofeo Aci Como (6-7 novembre); di questi si terranno solo cinque risultati utili.

Comments

comments