Quando si è alla ricerca di programmi in edizione gratuita per il montaggio video, si possono desiderare due diversi tipi di prodotto: un programma facile da usare con le funzioni di montaggio basilari, oppure un programma più completo e con molte funzioni.

Il primo tipo di software è adatto agli utenti con meno pretese, che cercano semplicemente un buon prodotto a costo zero per editare i propri video da rivedere in famiglia oppure da condividere sui social. Il secondo tipo di software è il preferito da coloro che hanno già una buona dose di esperienza nell’editing video e sono alla ricerca di un’applicazione che gli permetta di ottenere video di buona qualità senza spendere nulla.

Va anche considerato che esistono sia programmi di montaggio video per computer e sia app di video editing per smartphone: in questo articolo vengono suggerite alcune interessanti applicazioni gratuite per entrambi i dispositivi.

Montaggio video da computer

Ci sono diverse applicazioni gratuite per il montaggio video da computer, alcune con funzioni basilari e altre che presentano anche opzioni più avanzate.

Per quanto riguarda i programmi per computer gratuiti che consentono di effettuare video editing, eccone alcuni particolarmente degni di nota:

  • Blender: applicazione disponibile per Windows, Mac e Linux e indicata per gli utenti più esperti, perché possiede molte funzioni, alcune delle quali ritenute poco utili dall’utente medio. Al contrario, un utente con una buona esperienza di montaggio video, può considerarlo un validissimo prodotto per modificare i video e aggiungere effetti speciali. Include anche la possibilità di inserire animazioni in 3D.
  • Shotcut è un altro ottimo programma (per Windows, Mac e Linux), che permette anche di montare video in 4K (opzione rara per quanto riguarda i programmi a pagamento). Dispone di tantissime funzioni, ed è indicato per gli utenti esperti. La sua interfaccia però è un po’ stravagante, e potrebbe scoraggiarne l’uso ad alcuni utenti.
  • Avidemux è un’applicazione disponibile sia per Windows, che per Mac che per Linux. Dispone di tutte le funzioni principali, è utilizzabile facilmente da chiunque, ed è indicata soprattutto per chi si affaccia nel mondo del video editing per la prima volta, anche se può essere apprezzato anche da alcuni utenti con maggiore esperienza.

Montaggio video da smartphone

Editare un video da smartphone è semplice e permette di ottenere buoni risultati se si sceglie l’app giusta per le proprie esigenze.

Relativamente alle app per smartphone che consentono di editare video gratuitamente, eccone alcune molto interessanti:

  • Splice: si tratta di un’app per video editing davvero degna di menzione, anche se è disponibile solo per iOS. Consente di modificare i video facilmente, tagliando alcune parti, spostandole, aggiungendo suoni, effetti, ecc. Un ottimo prodotto, anche molto intuitivo.
  • Quick: si trova sia per iOS che per Android, e presenta delle funzioni di taglio e di editing automatiche, mediante un software intelligente che individua i momenti migliori di un filmato. Questa particolarità gli consente di svolgere autonomamente alcune importanti funzioni. Le clip però possono anche essere modificate manualmente, se l’utente desidera avere un controllo maggiore sulle operazioni da eseguire.
  • Horizon: è un’altra app di video editing degna di nota. Disponibile sia per iOS che per Android, le funzionalità della versione di quest’ultimo sistema operativo sono più limitate (e quindi per poterne usare altre occorre effettuare degli acquisti in app). A parte questo inconveniente su Android, nel complesso il software è di buona qualità, ed è anche molto semplice nell’uso. Inoltre, consente di effettuare montaggi sempre con i video disposti orizzontalmente, anche se il filmato registrato è stato realizzato tenendo il cellulare in verticale. Questa caratteristica è decisamente interessante.

Comments

comments