nottebiancaotrantoLa Notte Bianca dei Bambini - Luna otrantina il gioco si avvicina è un evento dedicato ai più piccoli che si terrà il 27 agosto p.v. dalle ore 19.30 alle ore 24.00 presso il centro cittadino di Otranto, tra Largo Porta Alfonsina e la piazza antistante il Monumento


Laboratori didattici, spettacoli, musica, favole, giochi di legno e laboratori creativi su riciclo di materiale e giocattoli tradizionali. Allieteranno la manifestazione i sorrisi dei clowns del reparto pediatrico del “Vito Fazzi” di Lecce.

Obiettivo della kermesse, organizzata dal Comune di Otranto in collaborazione con molte associazioni tra cui “Le Tradizioni Mediterranee”, “SOS per la Vita” e “Il dado gira” è quello di creare una manifestazione a misura di bambino e delle famiglie, sensibilizzando alle tematiche relative all’ambiente, alla cultura, all’integrità dei luoghi e alla salute, passando per la sana e corretta alimentazione.

Durante l’evento saranno venduti alcuni gadgets e parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza al reparto di Oncologia Pediatrica dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

PROGRAMMA

19.00
Inaugurazione della manifestazione a cura del Sindaco dei ragazzi Giuseppe Borneo e dell’Amministrazione Comunale

19.30-24.00
Laboratori Didattici:

                                    – Caccia alla Preistoria;

                                    – Laboratorio sul mare;

                                    – Laboratorio di fumetto;

                                    – Laboratorio di mosaico

                                    – Laboratorio di pizzica e tamburello;

                                    – Laboratorio di Educazione Alimentare;

                                    – Pittura con il caffè;

                                    – Laboratorio “Allegra Brigata” di Otranto;

                                    – Laboratorio di Astronomia.

Nel corso della serata sarà proiettato un video a cura del CEA “Terre di Enea”.

Si svolgerà inoltre uno spettacolo con gli aquiloni.
Saranno presentati due libri per bambini: “Piccola favola salentina” di Chiara Marini e Tamara Zambon (editrice Esperidi) e “Gli Ottocento Martiri. La presa di Otranto” di Franco Baldi e Giovanni Ballati.

20.00-24.00
Giochi, spettacoli e laboratori con la cooperativa sociale “Il dado gira” e i suoi compagni di viaggio: Ludobus Scombussolo e Compagnia La Farandula.

24.00
Chiusura a cura de “I Tamburellisti di Otranto”

Comments

comments