Milano, unioni civili: incomincia stagione riformista per la città

July 27, 2012   ·   0 Comments

Conclusa poco prima delle ore 4 di questa mattina la lunga maratona del Consiglio Comunale per approvare la delibera sul Registro delle Unioni Civili.

La delibera dà vita ad un Registro diverso da quello degli altri comuni e trova parte del suo fondamento nel DPR 223/89. Quando verrà attivato nelle prossime settimane potrà essere un riconoscimento effettivo delle coppie omosessuali milanesi, fino a ieri invisibili, ed essere strumento di parità ed eguaglianza nelle delibere amministrative per tutte le unioni, sia eterosessuali che omosessuali.
Marco Mori, Presidente del CIG Arcigay MIlano dichiara: Chi si è astenuto o ha votato contro dimostra la convinta volontà di non voler riconoscere e legittimare le coppie, in particolare quelle omosessuali, come entità. In questa occasione in maggioranza i contrari non erano determinanti, ma cosa sarebbe successo in una situazione diversa, soprattutto a livello nazionale? il PD deve fare chiarezza se vuole essere un partito riformista e contribuire al progresso di questo paese dove posizioni retrograde e reazionarie come questa non devono trovare spazio.
Il Registro, che è il massimo in termini di diritti per il Comune, è il punto di partenza per una nuova stagione riformista per la città, nuove politiche di inclusione, progresso, legittimazione e lotta alle discriminazioni e un chiaro segnale al Legislatore affinchè intervenga riconoscendo piena parità alle coppie omosessuali.
Per tutte queste ragioni, e per sostenere questa azione politica, il CIG Arcigay Milano ha candidato Milano presso EPOA, Associazione degli organizzatori europei di Pride ad ospitare l’Europride nel 2015, anno di Expo.
La scelta avverrà il prossimo settembre a Marsiglia, dove 40 associazioni sceglieranno tra Milano, Manchester, Riga o Barcellona.
Crediamo nelle potenzialità di questa città e nella vicinanza dell’Amministrazione. L’appuntamento che vogliamo offrire alla città vorrà essere il pride delle sinergie con l’EXPO, a cui il progetto si ispira, un evento in collaborazione con le istituzioni, le associazioni e il tessuto produttivo di Milano a cui chiediamo sostegno e supporto. Abbiamo immaginato un percorso aperto appunto alle energie di singoli ed associazioni che vorranno impegnarsi con idee, contributi e fattiva collaborazione.

Nelle prossime settimane Arcigay distribuirà materiale esplicativo sul Registro e di invito alla registrazione.

By admin

Tags: , ,

Comments Closed


Readers Comments (0)


Sorry, comments are closed on this post.