Home Video: “Per sfortuna che ci sei”, quando la sfortuna diventa fortuna

March 2, 2012   ·   1 Comments

Julien Monnier (François-Xavier Demaison) è uno dei migliori consulenti matrimoniali sulla piazza. Su di lui però pende una tremenda maledizione: tutte le donne che si mettono insieme all’uomo vengono perseguitate dalla cattiva sorte, sia questa in ambito lavorativo, sociale o di salute. Non è un caso che il suo miglior amico sia un medico. Un giorno la sorte gli fa incontrare la bellissima Johanna (Virginie Efira): colpo di fulmine immediato per entrambi e un’attrazione fisica ed emotiva fortissima. Ma la sfortuna è lì, pronta a colpire come sempre e a fiaccare la resistenza e la pazienza della donna. Fino a che punto la bella protagonista sarà in grado di resistere prima di gettare la spugna?

Torna la commedia francese, quella fatta di qualità che unisce la scuola francofona a quella d’oltreoceano realizzando un prodotto frizzante, divertente e con quel tocco di romanticismo tanto caro a chi sogna e spera nel più roseo dei sentimenti. “Per sfortuna che ci sei” è una bella pellicola che narra l’inizio di una storia d’amore con quel pizzico di poesia e simpatia che miscela bene gli ingredienti necessari a creare qualcosa che soddisferà lo spettatore. Il mix, ben dosato, accompagna da inizio a fine una storia dal ritmo mai noioso ma calmo nel suo incedere, dando ai vari momenti il giusto tempo, tempo che poi anche all’interno della trama mostra la propria assoluta importanza.

Le ambientazioni si muovono tra la Parigi metropolitana, le campagne francesi e Bruxelles. Le interpretazioni degli attori sono convincenti, ben immedesimati nei rispettivi ruoli. Il blu-ray, presentato al pubblico da Moviemax, contiene all’interno i trailer, sia originario che per il cinema, e un supporto audio che affianca all’italiano anche la lingua originale dell’opera, il francese.

Per sfortuna che ci sei

Moviemax

88 min

Gianfranco Broun

By admin

Tags: , ,

Comments Closed


Readers Comments (1)


Sorry, comments are closed on this post.