Costa Concordia: un terzo dei passeggeri ha già firmato accordo di risarcimento

February 22, 2012   ·   0 Comments

Circa 1100 passeggeri hanno firmato l’accordo per ottenere un risarcimento immediato di 11mila euro, più 3mila euro di rimborso, a seguito della tragedia del Costa Concordia. Per l’Adoc, firmataria dello storico accordo con Costa Crociere, è la dimostrazione della bontà del suddetto accordo.

“Più di un terzo dei passeggeri ha aderito all’accordo firmato da Adoc, insieme ad altre Associazioni dei consumatori, e Costa Crociere – dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – e c’è tempo fino al 31 marzo per aderire all’accordo che prevede un risarcimento diretto e immediato di 11mila euro e un rimborso di 3mila euro a passeggero. Il gran numero di adesioni dimostra che l’accordo firmato, dopo una lunga trattativa, è un buon accordo, gli interessati hanno capito. Ovviamente, tutti coloro che invece hanno subito danni avranno un risarcimento personalizzato. Adoc resta a disposizione per questi casi, come per chiunque riporti danni in altre situazioni, a fornire assistenza legale e informazioni in merito.”

By admin

Tags: , , , , ,

Comments Closed


Readers Comments (0)


Sorry, comments are closed on this post.