AUTOEXPO 2016Si è chiuso con un successo, il salone AUTOEXPO 2016, organizzato dalla Scuderia Pistoia Corse (l’’ideatore della kermesse nata negli anno ottanta) insieme al Veteran Car Club e con la collaborazione del’l’Automobile Club Pistoia.

Un successo decretato dagli oltre 5000 ingressi registrati nell’’area espositiva ““La Cattedrale”  Area ex Breda” di Pistoia, segno che le “vecchie” edizioni dell’’evento, organizzato sino al 1995  erano rimaste nel cuore e nella mente di molti.
I visitatori si sono trovati davanti un plateau di oltre 120 tra auto da competizione e non, moto e biciclette del presente e del passato, “pezzi” anche rari, ricchi di storia industriale oltre che sportiva, oggetti di numerose argomentazioni e discussioni fra appassionati dei vari settori.

Ad AUTOEXPO 2016, sabato 16 gennaio, dopo l’anteprima mondiale all’’EICMA dello scorso autunno, il “pezzo forte” è stata la presentazione del nuovo modello di moto Segoni, la G800 oro. Si tratta del primo prototipo nato dopo la creazione di una nuova società a marchio Segoni, grazie all’’impegno del nuovo assetto societario. Il modello originale degli anni ‘70 è stato rinnovato secondo le moderne tecnologie, il tutto pensato secondo l’idea del made in Italy.

Sempre sabato, è stato organizzato un forum/dibattito a carattere sportivo sui rallies, riguardante le nuove normative dal titolo “I Nuovi Regolamenti Sportivi 2016”, cui hanno partecipato Marco Fiorillo (Membro della Commissione Rally ACI Sport), Riccardo Heush (Direttore Gara Rally Città di Pistoia ed altre manifestazioni di carattere nazionale), Luca Rustici (Fiduciario Regionale ACI Sport) e Roberto Misseri (Consigliere Nazionale ACI Sport). Un argomento di grande importanza per gli sportivi praticanti dell’automobilismo, che hanno potuto interagire con i relatori per soddisfare molti dubbi e curiosità delle nuove norme 2016.

Nella giornata di ieri, domenica 17 gennaio, si è parlato di sport, di rallies nello specifico e di quella figura spesso sconosciuta che è il copilota. Se ne è discusso con alcuni esponenti di alto livello del ruolo “di destra” in macchina: Sara Baldacci (copilota nel Campionato Italiano), Carlo Cassina (copilota professionista e consulente tecnico), Lorenzo Granai (copilota professionista), Daniele Michi (copilota ufficiale Peugeot Italia nel 2015) e Daniele Pelliccioni (ex copilota e Direttore Sportivo).

Verso la chiusura del salone, sempre ieri, il Veteran Car Club ha presentato la 17^ Rievocazione Storica della Coppa della Collina, anche quest’anno valida per il Campionato Italiano di regolarità per Auto Storiche e notevole interesse ha suscitato la mostra fotografica “Mugello Stradale 1964-1970”, con le foto di Nedo Coppini”, gentilmente concessa da “il paese delle corse” San Piero a Sieve.

Comments

comments