Sono diverse le onlus, ovvero le organizzazioni non lucrative di utilità sociale, che si prendono cura dei bambini ed alle quali si può effettuare una donazione per dare il proprio contributo e per consentire loro di continuare a svolgere la loro attività di grande utilità sociale.

Non tutti sanno che basta un piccolo contributo economico per fare la differenza e che effettuare una donazione significa mettersi in gioco in prima persona per migliorare la qualità di vita della società. Le onlus bambini si occupano nello specifico di portare avanti dei progetti dedicati ai più piccoli, che sono spesso anche i più fragili e che rientrano tra gli individui con minore capacità di prendersi cura da soli di loro stessi.

In contesti in cui le famiglie sono assenti o non sono in grado di dare un supporto adeguato, questo tipo di fondazioni possono diventare lo strumento perfetto per prendersi cura dei bambini. Vediamo insieme tre associazioni che si prendono cura dei più piccoli e alle quali poter dimostrare la nostra generosità.

  1. Operation Smile Onlus

Operation Smile è una onlus Italiana, la cui missione è restituire il sorriso a migliaia di bambini. Lo scopo viene raggiunto offrendo degli interventi chirurgici volti alla correzione di malformazioni del volto, in particolare la palatoschisi ed il labbro leporino.

Questa associazione ha scelto di operare in questo ambito dopo aver analizzato i tristi dati relativi all’accesso alle cure chirurgiche: attualmente miliardi di persone non hanno la possibilità di accedere a delle cure sicure ed è stato stimato che solo il 6,3% degli interventi sono destinati alla popolazione più povera.

Questo significa che bambini che nascono con malformazioni del volto in contesti socio-economici svantaggiosi non hanno la possibilità di ricevere le cure che meriterebbero. Operation Smile si impegna quotidianamente per migliorare la situazione e per garantire cure chirurgiche ai bambini che ne hanno bisogno.

  1. Piccolo Principe Onlus

Piccolo Principe è un’associazione impegnata nell’offrire supporto psicologico a diverse categorie di persone. Nello specifico, chi ha bisogno di aiuto nei momenti di cambiamento della vita e nei momenti più difficili può trovare nei volontari di questa associazione dei punti fermi.

L’associazione offre delle attività di counselling rivolte a diverse fasce d’età, attività pensate per garantire il benessere degli anziani ed anche attività specifiche per i bambini. Ci sono, ad esempio, dei percorsi specifici che puntano sull’autodeterminazione degli individui, anche dei più piccoli.

  1. Piccole Farfalle Onlus

Piccole Farfalle si occupa della protezione dei bambini ed anche della loro istruzione. In particolare, questa associazione è impegnata in Brasile, paese in cui nelle aree più povere la situazione infantile è drammatica.

Dati raccolti sulla violenza minorile mostrano che gli episodi di violenza sui minori costituiscono il 68% degli episodi complessivi di violenza. E’ una percentuale allarmante, che dovrebbe far riflettere ciascuno di noi e spingerci a dare il nostro contributo, facendo una donazione, anche se di una piccola cifra. Oltre all’assistenza familiare e legale, la onlus offre anche la possibilità di istruirsi, cercando di migliorare la situazione anche nell’ambito dell’istruzione dei più piccoli.

Comments

comments