Nello sconfinato mondo di “fare soldi online” o di “guadagnare su Internet” (due chiavi di ricerca che raramente deludono le aspettative), c’è chi cerca di produrvi nell’idea del secolo, o chi vuole vincere con i bonus senza deposito offerti da casinò e bookmakers. E poi c’è anche chi vuole sfruttare alcuni siti web esistenti per fare soldi mediante i loro modelli di business a reddito attivo e passivo.

Ma quali sono? E che opportunità realistiche sono in grado di offrire? Ne abbiamo selezionato 10 tra i più famosi, con qualche spunto che – magari – state sottovalutando.

Craigslist

Per tanto tempo è stato uno dei siti internet di riferimento per tutte le persone che cercano di fare un po’ di soldi extra online. Qui potete vendere facilmente le vostre cose usate, affittare una stanza nella vostra casa o nel vostro secondo appartamento e offrire i vostri servizi al mondo.

Upwork

Si tratta di un ottimo mercato per la vendita di qualsiasi servizio professionale. Non è necessario un account venditore, un sito web o altro. Tutto quello che dovete fare è essere in grado di fornire un servizio di alta qualità ad un prezzo ragionevole. Naturalmente, dovrete sgomitare un po’ per spiccare: la concorrenza è tanta, e dovrete dunque cercare di eccellere in qualcosa.

Cafe Press

È un sito web che consente di creare progetti digitali che possono essere venduti sulla stessa piattaforma. Voi guadagnerete una commissione per tutto ciò che riuscirete a vendere, liberandovi dalla necessità di curare attività di stampa, magazzinaggio, assistenza clienti e così via. Il sito ha oltre 2 milioni di designer indipendenti che hanno generato prodotti ampiamente venduti: se anche voi avete capacità di progettazione grafica, è una grande fonte potenziale per il vostro reddito basato sul web.

Fiverr

Fivver è una società con base israeliana avviata nel 2010 da Shal Wininger e Micha Kaufam. Si tratta di una grande risorsa per la vendita di qualsiasi servizio online. Ci sono molti fornitori che guadagnano cifre a sei zeri su Fiverr, e quindi è sicuramente una opportuni utile per generare un reddito utile.

Mechanical Turk

Il Mechanical Turk di Amazon è una risorsa che punta a svolgere compiti di intelligenza umana, o come il sito si riferisce comunemente a loro, HIT. Verrete pagato una piccola somma per ogni HIT fornito e avrai avrete probabilmente bisogno di una buona quantità di dati per poter generare una notevole quantità di denaro. Tuttavia, è anche una risorsa che potete usare nel vostro tempo libero per generare un piccolo reddito online.

Flippa

Se avete un debole per gli acquisti e le vendite, potreste usare Flippa, e la sua controparte di fascia più alta, Deal Flow Brokerage, per poter comprare e vendere siti web a scopo di lucro.

Etsy

Anche se la popolarità di Etsy è recentemente diminuita, in realtà questa piattaforma può ancora rivestire il ruolo di ottima risorsa per vendere oggetti prodotti a mano, online. Non c’è bisogno di complessi siti di e-commerce o di account venditori o di qualsiasi tipo di automazione: è sufficiente registrarsi e seguire le istruzioni a video. Naturalmente, la società prende per sé una piccola commissione su ogni vendita e addebita una quota di inserzione per articolo. Occhio a non sottovalutare tale piattaforma: ancora oggi molti usano Etsy come principale fonte di reddito. La parte migliore dei tanti vantaggi che vi riserverà, è che potete anche vendere dei prodotti digitali.

Shutterstock / iStockPhoto

Se avete un occhio attento e professionale per la fotografia, non c’è niente di meglio che vendere le foto su alcuni dei principali siti di fotografia. Avrete ovviamente bisogno di sfoggiare alcune abilità e creatività, ma se ne siete in grado… questa è una grande fonte potenziale di reddito passivo.

Threadless

Simile a CafePress, di cui abbiamo parlato non troppe righe fa, questa piattaforma con sede a Chicago vi permette anche di vendere progetti digitali sotto forma di t-shirt e altri articoli: dalle casse del telefono, alle tazze, dai teli mare a decine di altri accessori, potrete certamente trovare quel che fa per voi e per i vostri bisogni di sviluppo imprenditoriale.

Zazzle

Un’altra importante risorsa per la vendita online è l’uso di Zazzle, di Robert Beaver. Il sito è in qualche modo simile a Etsy e, praticamente, chiunque può fare soldi online vendendo uno dei propri articoli. Dall’arte agli oggetti fatti a mano più impensabili e personalizzabili, su Zazzle potete vendere praticamente qualsiasi cosa.

L’elenco delle piattaforme che potrebbero permettervi di ottenere una fonte di reddito attivo o passivo potrebbe naturalmente proseguire ancora a lungo, fino a ricomprendere centinaia di altre ottime alternative, internazionali – come nella lista che abbiamo voluto sottoporvi – oppure interamente italiane. Il nostro suggerimento è quello di non porre limiti alla vostra creatività: le opportunità di guadagno spesso si celano dove meno vi aspetterete di trovarle!

Comments

comments